Le pubblicazioni SIALS

Value Stream Mapping


Thomas L.Jackson, edizione italiana a cura di Francesco Nicosia


I metodi descritti in questo volume attingono alla consolidata esperienza del Lean Management e aiutano le aziende ospedaliere a ottenere processi più efficienti e snelli gettando le premesse per un’organizzazione sanitaria in continuo miglioramento con significative riduzioni di errori medici e di altri costosi sprechi.
Questo libro, pensato per affiancare la quotidiana attività di tutti i reparti dell’azienda, consente di utilizzare la mappatura del flusso di valore, Value Stream Mapping, per garantire un’assistenza di qualità in quanto realmente centrata sul paziente.
Il Value Stream Mapping è uno strumento potente per osservare e descrivere i processi come si svolgono effettivamente e per riconfigurarli e rappresentarli in uno stato futuro in cui errori e altri sprechi vengono eliminati.
Pensato per un uso costante da parte di clinici e operatori, il volume include esempi di effettivi processi ospedalieri e presenta numerose illustrazioni e diagrammi che consentiranno al lettore di rappresentare efficacemente i propri processi nel loro stato presente e futuro e conseguentemente di agire con precisione e continuità per migliorarli.

Sanità Lean


Francesco Nicosia


Il Sistema di Produzione Toyota, più diffusamente conosciuto come Lean, ha avuto origine nel settore industriale ma si è progressivamente affermato come strumento potente per il miglioramento continuo della gestione ospedaliera. Il Lean System non ha come obiettivo la riduzione dei costi e nemmeno l’aumento della produzione. L’uno e l’altro beneficio si verificano come conseguenza del dispiegarsi di un’attività costantemente orientata alla generazione di valore e all’eliminazione di ogni spreco rispetto a tale obiettivo.
Questa tensione verso il miglioramento dei processi di cura, reinventando il «viaggio» della cura e accompagnando il paziente nel suo percorso, può essere ottenuta con una metodica applicazione di strumenti oramai consolidati e con il vivo coinvolgimento del personale ospedaliero. Questo libro spiega la colossale posta in gioco per il sistema sanitario italiano, racconta casi di successo a livello nazionale e internazionale e soprattutto traccia una road map realistica, rivolgendosi a clinici, manager ospedalieri e policy makers.

Spending review in ospedale senza tagli


Francesco Nicosia, Fabio Tosatto
Paolo Gugliemo Nicosia, Simone Canepa


Con l’approccio lean qualsiasi struttura sanitaria può trarre enormi vantaggi in termini di risparmio grazie all’eliminazione di sprechi gestionali; e ciò senza tagli né accorpamenti forzati. Gli ospedali sotto i 500-600 posti letto (il 90% in Italia) possono ottenere risultati sistemici, con riduzione dei costi a doppia cifra percentuale, in tempi medi di 3-4 anni. Per ospedali con oltre 800-1000 posti letto i tempi sono più lunghi per un risultato sistemico; ma anche in questi casi si registrano in pochi mesi risultati rilevanti nelle aree in cui le tecniche lean vengono utilizzate.
In qualunque caso, prerequisito fondamentale è che l’alta Direzione sostenga la trasformazione con determinazione, lasciando che essa si sviluppi dal basso (dagli operativi) attraverso la formazione. La continuità nell’azione della Direzione è dunque l’unico vero limite che la politica sanitaria dovrà superare per snellire gli Ospedali senza alcun bisogno di tagli.
In questo libro sono raccolti i progetti lean avviati e in parte già conclusi dall’Ente Ospedaliero Galliera di Genova, quasi 50 azioni capaci di generare sorprendenti riduzioni di sprechi e di costi.